,

Vangelo secondo Marco

Inizio del vangelo di Gesù Cristo Figlio di Dio
Marco 1:1

Il Vangelo secondo Marco è il più breve dei quattro che troviamo nel Nuovo Testamento. La sua datazione è collocabile tra il 63 e il 68 d.C. ed esso è attribuito unanimemente dalla tradizione a Giovanni, soprannominato Marco, compagno d’opera dell’apostolo Pietro (cfr. Atti 12:12; 1 Pietro 5:13).

Probabilmente rivolto a lettori di origini non giudaiche, il Vangelo pone maggiore enfasi sulle azioni compiute da Gesù (guarigioni, miracoli) che sui suoi insegnamenti, presentando Gesù come il “servo del Signore” (10:45). Con Matteo e Luca, Marco forma il gruppo dei Vangeli cosiddetti “sinottici”, in quanto essi presentano la vita di Gesù in una prospettiva simile tra loro.

E che giova all’uomo se guadagna tutto il mondo e perde l’anima sua?
Marco 8:36

Buon ascolto!

  • Marco 1

    Marco 1

  • Marco 2

    Marco 2